A gusto libero… si, ma chi siamo?

Siamo un gruppo di amici a cui piace ritrovarsi con le gambe sotto un tavolo!
Ma sappiamo tutti che a tavola non si mangia soltanto, quindi tra chiacchiere, pensieri e sogni nasce, nel 2015, l’associazione “A Gusto Libero” . È l’evoluzione naturale di quello che è un sano e costruttivo ritrovo tra amici, il cui intento è quello di promuovere la socialità e la partecipazione con il fine di accrescere le nostre esperienze e quelle dell’intera comunità.

Il consiglio di A gusto libero: foto di gruppo con amica

Il consiglio direttivo alla presentazione… e un’amica.

Cosa facciamo?

Gli ambiti di azione dell’associazione “A gusto libero” sono prevalentemente quelli del consumo consapevole del cibo (di qualità) e della cultura, gastronomica o meno, il tutto in un’ottica di socialità.
Gli eventi “gastronomici” che organizziamo hanno la peculiarità di essere incentrati sulla qualità del cibo e delle materie prime. Privilegiamo i prodotti a km zero e le realtà che insistono sul territorio. Il messaggio che vorremmo far passare è quello che è possibile mangiare meglio (più sano e più sapido) soltanto facendo attenzione e senza un grande impegno economico.
A questi si alternano presentazioni di libri, filmati e lavori che spaziano dalla resistenza, ai fenomeni migratori, alle questioni di genere… solo per citare qualche esempio.

Lo scopo principale di “A gusto libero” è quello di rappresentare un luogo di incontro e di aggregazione nel quale promuovere un sano impegno del tempo libero, favorendo lo scambio di esperienze e contribuendo al miglioramento della persona e della qualità della vita.
Continueremo a organizzare, quindi, occasioni di incontro di ogni genere, quali cene, letture, mostre, eventi multipli. L’unica “condizione” è che siano …a gusto libero!